Trani Dubrovnik, vince l’amicizia

a cura di Pierangelo Piccolo | luglio 12 | sfoglia l'archivio della rubrica
Trani Dubrovnik, vince l’amicizia
Voglio iniziare da questo per descrivere l’esito della ottava edizione del trofeo challenge «Antonio Pennetti», partita da Trani il 28 giugno, che ha aperto l’ottavo trofeo di grande altura di Puglia 2012 spingendosi fino all’altra parte dell’Adriatico.
Mi preme sottolineare che l’edizione targata 2012 ha certificato un salto di qualità da un punto di vista tecnico e sportivo testimoniato dal fatto che dopo sette edizioni in «mare di Puglia» - la regata si svolgeva fino a Vieste - si è spinta fino alla Croazia, precisamente nell’incantevole Dubrovnik.
Non intendo soffermarmi su considerazioni di carattere tecnico in merito alla regata tuttavia mi sembra molto importante, in una ottica di sviluppo anche di carattere turistico ed imprenditoriale del nostro territorio, rimarcare le immense potenzialità che si potrebbero sviluppare se vi fosse una attenta programmazione della prossima regata di concerto con le istituzioni ai vari livelli e gli imprenditori locali.
Mi piace ringraziare per la sua presenza a Dubrovnik il sindaco di Trani Luigi Riserbato e per il fattivo impegno il presidente della Lega Navale Giuseppe Di Ciommo e l’Orsan Club di Dubrovnik, il presidente Raffaele Ricci della Federazione italiana vela. Altro valore aggiunto umano è il fatto che è stato possibile rinverdire il rapporto di stima e collaborazione con la associazione inter - adriatica "Amici della Croazia" presieduta da Alfonso Amorese.
E chiaramente tutti i regatanti.
Ludovico Pennetti
Copyright © 2009-2014 Zeroassoluto - La guida web del tuo tempo libero - Testata n.5/05 registrata presso il Tribunale di Trani il 21/04/05 - Tutti i diritti sono riservati - P.I. 06295250721