Antonio Careca

a cura di Pierangelo Piccolo | novembre 09 | sfoglia l'archivio della rubrica
Antonio Careca

Antonio de Oliveira Filho, per tutti Careca, è nato ad Araraquara, nello stato di San Paolo in Brasile, il 5 ottobre 1960. 

Attaccante di classe finissima, veloce, agile e completo, ha giocato con il Guaranì, il San Paolo, con il Napoli dal 1987 al 1993 (Coppa Uefa, scudetto e Supercoppa italiana), quindi con il Kashiwa in Giappone, prima di chiudere la carriera in Brasile. In undici anni nella Seleçao, ha segnato 29 reti in 63 partite. 

Ma la sorte inizialmente non gli è particolarmente benevola; Careca perse la sua prima occasione di mettersi in mostra a livello mondiale a causa di un infortunio che lo escluse dai mondiali del 1982 e dovette aspettare quattro anni per essere uno dei protagonisti del mondiale messicano dell' 86. Nell'estate del 1987 passò dal Sao Paulo al Napoli per poco più di due milioni di dollari, trasferimento già annunciato nel gennaio dello stesso anno dal quotidiano Il Mattino di Napoli. Dopo anni di vittorie e 96 gol al fianco di Maradona, Zola e Fonseca (che lo collocano al 5 posto tra i cannonieri di sempre del calcio Napoli), Careca lasciò gli azzurri al termine della stagione 1992/'93 e provò con successo l'avventura nel campionato giapponese prima di chiudere definitivamente col calcio giocato e tornare in Brasile. 

Giocò a Napoli la sua partita d'addio alla quale presenziarono molti grandi campioni del Napoli tranne Maradona, all'epoca lontano da Napoli per problemi personali. Attualmente vive a Campinas dove ha allestito una squadra giovanile e lavora come talent scout. 

Copyright © 2009-2014 Zeroassoluto - La guida web del tuo tempo libero - Testata n.5/05 registrata presso il Tribunale di Trani il 21/04/05 - Tutti i diritti sono riservati - P.I. 06295250721